Non cala l’attenzione dell’Amministrazione Comunale per il rispetto della legalità e delle norme che regolano il vivere civile.
Ieri la Polizia Municipale di Trapani, congiuntamente ad agenti della Polizia di Stato, ha effettuato controlli in Piazza V. Emanuele, nell’ambito delle operazioni di contrasto alle attività dei parcheggiatori abusi. Bloccati tre individui. A due di questi sono state sequestrate discrete somme, frutto dell’attività illecita, mentre un terzo è fuggito ma è stato prontamente raggiunto e bloccato dagli agenti e successivamente condotto in questura per l’identificazione.
Altri controlli sono stati effettuati in Corso Piersanti Mattarella, all’angolo con la Via Cofano, dove è stato fermato un extracomunitario.[su_spacer]

Molto attiva anche la squadra annonaria che ieri sera ha effettuato un serrato controllo ai locali del centro storico che occupavano suolo pubblico oltre il consentito. I contravvenzionati sono stati multati anche per violazione dell’art. 20 del codice della strada.[su_spacer]

In merito agli esposti fatti pervenire da vari cittadini, abitanti nella via Magistrale, Crociferi e zone limitrofe, che lamentavano schiamazzi e violazioni ai limiti delle emissioni sonore, la Polizia Municipale di Trapani ha effettuato una serie di controlli sia tecnici che amministrativi per valutare le eventuali trasgressioni alle ordinanze sindacali e alle norme in materia.[su_spacer]

Controlli anche per il rispetto del codice stradale. Soprattutto nei confronti degli automobilisti che transitavano in zona ZTL, senza il necessario permesso.