Le Cantine Paolini aprono le porte alla città.[su_spacer]

Lo fanno con una Festa, tra musica, degustazione di buon vino e cibo di strada, come augurio di buon inizio di Vendemmia e per contribuire ad offrire ai marsalesi, e in particolare a quelli della zona circostante – popolosa ma non sempre oggetto di attenzione – una serata in allegria e condivisione all’interno di una delle strutture produttive più importanti della provincia.

“Paolini Wine Summer Fest” si terrà venerdì, 12 agosto, a partire dalle ore 21.30.

“Abbiamo voluto una serata per stare insieme aperta alla libera partecipazione dei marsalesi – dice il Presidente, Gaspare Baiata – nel corso della quale presenteremo, e assaggeremo, i vini della nuova linea, ma anche tutti gli altri delle nostre Cantine, offriremo in degustazione panini con salsiccia e pancetta, e ascolteremo buona musica grazie a una band di successo. Abbiamo voluto coniugare l’aspetto produttivo con quello sociale – aggiunge – per coinvolgere chiunque e in particolare i residenti della contrada, cui è dovuta la giusta attenzione. Sarà una Festa che desideriamo proporre con cadenza annuale, un evento che caratterizzerà la nostra attività vicino alla gente”.[su_spacer]

La musica sarà quella proposta dalla band mazarese  “The Remakers”, il cui progetto è un vero e proprio viaggio musicale nel tempo, un ritorno a quei “golden fifties” che sono stati la culla della musica moderna: un vero e proprio “remake” dei favolosi 50, per far rivivere al pubblico quegli anni indimenticabili.

Della nuova linea di Vini di Cantine Paolini fanno parte lo Zibibbo secco, il Nerello mascalese e l’Etna Rosso.