rizziDurante un’operazione di polizia con la Questura di Trapani e il Corpo Forestale, il noto animalista trapanese, attuale Presidente Nazionale del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali Onlus, Enrico Rizzi, è stato picchiato da 3 soggetti. Rizzi, intervenuto nell’operazione di recupero di un cagnolino chiuso in balcone, in quanto ausiliario di Polizia Giudiziaria, dopo una serie di minacce è stato colpito da calci, pugni e colpi di stampella alla schiena. I tre sono stati trasportati in Questura. Rizzi è invece finito al Pronto Soccorso del nosocomio trapanese Sant’Antonio Abate. Seguiranno aggiornamenti sulla vicenda.