Nello specchio d’acqua antistante il “Fortino” nel tratto di mare di Punta d’Alga a Marsala sono stati rinvenuti due ordigni bellici inesplosi.

A scoprire i due ordigni è stato un  bagnante, che non ha potuto non notare i due oggetti lunghi circa 80 centimetri poggiati sul fondale di circa 1,80mt, muniti di elichetta, riconducibili presumibilmente alla seconda guerra mondiale.

L’uomo ha subito avvertito la locale Guardia Costiera che, dopo aver accertato la veridicità del ritrovamento ha emanato un’ordinanza di divieto di navigazione.

*Foto di archivio