Trapani, incidente con testacoda in Via Fardella

Momenti di apprensione ieri sera, attorno alle 22.45, in via Fardella a seguito di un incidente che ha visto coinvolte due vetture. Una Smart, con a bordo due ragazzi, stava procedendo in direzione Piazza Vittorio Emanuele quando, nell’ incrocio con via Scudaniglio, è andata ad impattare contro un’Audi, alla cui guida si trovava un uomo, insieme ad una donna e una ragazza. L’uomo ha rimediato un trauma distorsivo rachide cervicale, contusioni all’anca, alla spalla e alla mano sinistra per la donna. L’urto è stato piuttosto violento tanto che la Smart ha praticato un testa-coda. Ad avere la peggio è stato uno dei due giovani che, oltre a vari tagli per tutto il corpo, ha riportato la rottura del polso destro e una sospetta frattura alla caviglia. Benny e Davide, questi i nomi dei ragazzi, hanno voluto tranquillizzare amici e parenti tramite un post su Facebook: «Ed eccoci qua, un po’ “ammaccati” ma più forti di prima! […] Grazie di cuore a tutti voi che anche con un solo messaggio ci avete trasmesso un grande affetto e grazie a Dio che ci ha permesso di raccontarlo».

La dinamica dell’accaduto è al vaglio della Polizia intervenuta sul posto.