C’è soddisfazione per i risultati ottenuti sia nel capoluogo, dove il candidato Piero Savona ha ottenuto il 26,27% delle preferenze e andrà al ballottaggio con Girolamo Fazio, sia ad Erice dove Daniela Toscano, con un ragguardevole 41,06%, è stata eletta sindaca al primo turno. Un’ottima affermazione hanno anche ottenuto le liste del Partito Democratico a sostegno dei candidati.

A sottolineare l’esito lusinghiero di questa tornata elettorale amministrativa sono due esponenti di spicco del Pd, la senatrice Pamela Orrù e l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi.

“Il lavoro fatto con i cittadini e per i cittadini – commenta Orrù – ha dato i suoi frutti. La politica deve ritrovare il contatto con le persone e proporre soluzioni concrete ai loro bisogni. E’ quello che hanno mostrato di poter fare, durante la campagna elettorale, sia Toscano sia Savona e gli elettori li hanno premiati. Quanto a Trapani sono certa che, al ballottaggio, sarà il nostro candidato a prevalere, perché è una persona seria e competente”.

“Lo straordinario risultato delle liste del Partito Democratico – dice Baldo Gucciardi – conferma a Trapani e ad Erice che la buona politica alla fine è compresa e premiata dai cittadini. Avere raggiunto il ballottaggio a Trapani con Piero Savona e avere eletto Daniela Toscano sindaco di Erice vuol dire, senza tema di smentita, che il Pd trapanese è solido, credibile e fortemente radicato nella società. A Piero Savona, a Daniela Toscano, ai neo consiglieri comunali eletti e a tutti i candidati delle liste del Partito Democratico va il meritato grazie da parte nostra”.