Salemi e Castellammare Calcio ’94 si giocano un posto in Eccellenza

Una partita che vale una stagione per fare la storia. Salemi e Castellammare Calcio ’94 si contendono (l’altro) scettro di un posto in Eccellenza. Alla fine della stagione regolare, la prima in classifica ha avuto nel Partinicaudace il suo vincitore, avendo chiuso davanti a tutti a fronte dei 73 punti conquistati in classifica. Dietro la formazione palermitana i giallorossi del Salemi che, rispetto ai castellammaresi, hanno dalla loro due risultati su tre: il Castellammare Calcio ’94 infatti dovrà solo vincere. Si giocherà Domenica a Marsala: in caso di parità al termine dei 90′ si proseguirà con i supplementari. Qualora il risultato di equilibrio dovesse persistere, sarà promossa la squadra meglio posizionata in classifica, ossia il Salemi.

La vincente di questa gara sfiderà la seconda del girone B di Promozione, vale a dire il Gangi Calcio, che a sua volta non ha giocato la finale del proprio raggruppamento perché ha terminato con un vantaggio di 15 punti sul terzo posto, occupato dal Santangiolese Calcio.

Dunque, a Marsala (e non a Salemi) si disputerà la finale del girone A. Il Gangi aspetta di conoscere la propria avversaria per giocarsi l’accesso in Eccellenza.