Trapani, ARRESTATO SPACCIATORE CON OLTRE 120 DOSI DI COCAINA.

Nuova operazione antidroga della Polizia di Stato, martedì, a Trapani.

La Squadra Mobile ha tratto in arresto il trapanese DI PIETRA Giuseppe, di anni 47, gravato da precedenti specifici, il quale, a seguito di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di oltre 120 dosi di cocaina, già confezionate in buste termosaldate pronte per essere immesse nel mercato.

L’arresto è stato portato a compimento a seguito di un mirato servizio di appostamento effettuato dagli uomini della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, i quali erano da tempo sulle tracce del DI PIETRA.

In particolare, l’attività di osservazione era iniziata qualche giorno fa, quando i poliziotti si erano accorti che presso l’abitazione del predetto vi era un anomalo afflusso di soggetti, taluni noti per essere assuntori di cocaina, che vi si recavano per pochi istanti al fine di approvvigionarsi di droga.

È scattato dunque il blitz dei poliziotti, che hanno trovato l’uomo in possesso di quasi un etto di cocaina, frazionata in oltre120 dosi avvolte in plastica termosaldata, riposte in diversi contenitori a seconda che il peso di ciascuna bustina fosse di grammi  0.25, 0.5 o 1.

Ulteriormente, sono stati rinvenuti un bilancino digitale e la somma complessiva di 6.525 euro, suddivisa in banconote da piccolo e medio taglio, sequestrata in quanto provento dell’attività di spaccio.

A seguito degli adempimenti di rito, l’uomo è stato tratto in arresto e successivamente condotto presso la casa circondariale di Trapani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.