Pallacanestro Trapani: riprende, con un nuovo responsabile, l’attività del settore giovanile

Riprende l’attività del settore giovanile della Pallacanestro Trapani.

Ieri test fisici per le formazioni Under 18 e Under 16, che oggi sono scese sul parquet per il primo allenamento.

Nel corso della prossima settimana sarà la volta di Under 15, 14, 13 ed esordienti.

In tutto questo, c’è una novità che interessa il settore giovanile granata: è l’arrivo di Claudio Carofiglio.

Egli rivestirà l’importante ruolo di responsabile del settore giovanile, oltre ad allenare Under 16 e Under 15 e a essere vice allenatore della formazione Under 18, gruppo che ricordiamo parteciperà al Campionato Nazionale Under 18 Eccellenza “Giancarlo Primo”.

Carofiglio, pugliese, da sempre è impegnato nel mondo delle giovanili, e non solo. Ha lavorato a Bari, in Israele, a Borgosesia e la scorsa stagione a Vercelli. Oltre a lavorare nel settore giovanile, è stato anche assistente in serie A2 Silver e in serie B. Nel suo curriculum anche esperienze a Barcellona, nella Juventut Badalona e nelle hight school americane.

Di seguito le prime parole di Claudio Carofiglio, dopo il suo arrivo a Trapani:
«La conoscenza delle persone mi ha spinto ad accettare subito l’offerta di Trapani e ad iniziare questa nuova esperienza: con Daniele Parente ho fatto il corso per diventare allenatore nazionale, mentre conosco Fabrizio Canella per via delle mie esperienze in Piemonte.Il settore giovanile della Pallacanestro Trapani è ad un passo per sfondare un limite molto importante: arrivare alle finali nazionali e confrontarsi con le migliori d’Italia. Trapani merita questo passo e spero che attraverso il lavoro e la dedizione si arrivi al più presto a raggiungere questo sogno».