Pif dona il premio David Giovani alla città di Erice

Pif ha donato alla città di Erice, per essere esposto stabilmente al Polo museale Cordici, il David di Donatello Giovani vinto dall’attore e registra siciliano nel 2017 con il film “In guerra per amore” , pellicola girata nel borgo medievale.

Pierfrancesco Diliberto, che lo scorso anno ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Erice, ha deciso di lasciare il premio definitivamente nel museo ericino, dove l’importantee riconoscimento era stato messo in mostra per qualche settimane dopo la cerimonia di consegna.  È stato lo stesso Pif a riportare la statuetta del David Giovani ad Erice, posizionandola  dentro la teca, all’ingresso del museo “Cordici”.

Pif è stato accolto ad Erice per la consegna del David Giovani dal sindaco di Erice Daniela Toscano assieme al primo cittadino di Trapani Giacomo Tranchida, che durante le riprese del film era alla guida dell’amministrazione comunale della vetta.  Presenti anche il dirigente del settore cultura del Comune Toto Denaro ed il direttore artistico della Fondazione Erice Arte Piervittorio Demitry.

L’annuncio della decisione di lasciare il premio ad Erice è stato dato da Pif nel corso di un incontro tenuto nella sala consiliare del Comune di Erice.