Rubato nella notte a Favignana il tender di uno yacht ormeggiato al porto

Rubato nella notte a Favignana il tender di uno yacht ormeggiato al porto. È un Capelli Tempest 600 bianco con motore Yamaha 115 Cv 4 tempi, il gommone riporta una scritta laterale “T/T SULTANA”. “Il furto potrebbe essere avvenuto – così come sottolinea il capitano dell’imbarcazione – tra le 3 e le 6,30 di stamattina, mentre lo yacht era ancorato al porto di Favignana. Il tender era ormeggiato a circa due metri dal natante”.“

La perdita economica è secondaria – dice Marco Fodale, broker del cliente e del comandante – rispetto all’amarezza che provo in quanto uno dei promotori delle Egadi e della Sicilia nell’industria dello yachting. Questo gesto ha già caratterizzato in negativo le vacanze di chi poteva invece essere un ambasciatore delle Egadi nel mondo”. Marco attraverso i social ha lanciato un appello: “a chiunque possa riconoscere il natante” chiedendo anche di condividere il post il più possibile.

“Sono certo che l’armatore dello yacht saprà elargire una buona mancia a chi ci coadiuverà nel ritrovarlo”. Stamane è stata effettuata regolare denuncia di furto alla locale stazione dei carabinieri dell’isola, da parte dello stesso comandante dello yacht.