Calcio giovanile: presentato il progetto Milan Academy

È stato presentato ieri pomeriggio nella splendida cornice della Casina delle palme di Trapani il progetto Academy A.C. Milan, promosso dall’ASD Calcio Trapani 2000. 

Nel corso della conferenza, moderata da Antonello Ferro, sono intervenuti diversi esponenti. Oltre al presidente Nicolò Bucaria, hanno preso la parola il Responsabile capo scouting nazionale dell’A.C. Milan Angelo Aiello, il Selezionatore/osservatore per la Sicilia Ignazio Costa, il Responsabile dei centri tecnici Antonio Corbellini, il Vice delegato FIGC di Trapani Antonio Amoroso, il Presidente provinciale CONI la professoressa Elena Avellone e l’ Assessore allo sport del Comune di Trapani Enzo Abbruscato.

Gli intervenuti hanno espresso il valore del progetto in sé e la sua importanza per la città di Trapani.

L’avviamento dei bambini al gioco del calcio sarà curato in ogni dettaglio, affinché possano raggiungere una formazione completa.

Lo staff tecnico e degli allenatori, ai quali è garantita una continua formazione secondo il Metodo Milan, seguono i bambini curando capacità tecniche e motorie che devono accordarsi a un pensiero tattico e alla consapevolezza dei valori dello sport.

Un progetto serio e curato sotto ogni aspetto, non a caso l’ASD Calcio Trapani 2000 si avvale dell’apporto di un’educatrice professionale, ruolo ricoperto da Maria Giurlanda. 

Bello, interessante e di valore per tutto ciò che gli ruota intorno il progetto sposato dalla presidente Nicolò Bucaria. Buon inizio di stagione!