Prima Categoria, le ultime dai campi

E’ cominciato ufficialmente ieri il campionato di Prima Categoria, stagione 2018/19 con l’anticipo vinto dal Città di Carini sul campo del Real Menfi. Oggi tutte le altre con l’impegno delle 15 del San Vito, ospite del Resuttana. Sanvitesi che hanno sulle gambe già una partita ufficiale con l’impegno dell’andata di Coppa Sicilia vinta in trasferta contro la Mazarese grazie alla rete di Mazzara (ritorno il 17 Ottobre).

Qui Fulgatore. I convocati contro il Palermo Calcio Popolare sono 20: spiccano, tra gli altri, i nuovi arrivati Giacalone, Trapani, Cannavò, e l’ultimo arrivato in ordine di tempo, Di Maggio.

Qualche assenza, causa lavora e infortuni in casa Valderice. Mister Figuccio ne chiama 19. Vulpetti, Giacalone, Rao, Lamin, Tarantino, Pace, Battiata, Di Napoli, Alberti, La Commare, Floreno, Catanese, Riggio, Camara, Marget, Marrone, Iovino, Corso, Reina.

Profondamente rinnovato il Gibellina, a partire dalla guida tecnica affidata a Giuseppe Giglio che svolgerà il doppio ruolo di allenatore-giocatore. Una colonia alcamese domina il nuovo spogliatoio gibellinese: Bruno Nicolosi, Giuseppe Paglino, Alessio Mancuso, Mauro Lo Monaco, Tony Artale, Ezio Di Giuseppe. Dal San Vito è arrivato Marino; scendono dalla Promozione (Salemi) Robino e Calia.