Le Maestranze trapanesi in Spagna per alcuni incontri con le Confraternite locali

Dopo la partecipazione nello scorso mese di Febbraio (in occasione della Via Crucis del Consiglio Generale delle Confraternite di Siviglia), le Maestranze trapanesi tornano in Spagna. La condivisione di momenti religiosi che consentono lo scambio culturale di riti e tradizioni della Settimana Santa tra le varie nazioni, rende orgogliosi coloro i quali con passione ed amore li rendono possibili.
Le Maestranze, prima a Siviglia e poi a Malaga, rappresenteranno dignitosamente la Settimana Santa Trapanese – evento per eccellenza della nostra città – in occasione della “Coronacion Canonica de la Virgen de la Victoria, Hermandad de Las Cigarreras”, che avrà luogo il prossimo 13 ottobre.

Ciò vuole essere segno e sigillo di stima reciproca e di apertura all’approfondimento della conoscenza dei venerati momenti dedicati al patrimonio internazionale rappresentato dai vari eventi della Settimana Santa.

Ulteriori incontri con altre Hermandades (Confraternite) sono in programma durante la permanenza delle Maestranze trapanesi in terra spagnola: terminato l’evento del giorno 13 Ottobre nella Cattedrale di Siviglia, si sposteranno infatti a Malaga, città in cui i rappresentanti saranno impegnati ad approfondire i rapporti con le diverse confraternite locali.

Anche il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida ha condiviso e gradito l’iniziativa delle Maestranze in merito a questa loro visita nelle città andaluse, inviando personalmente una comunicazione da primo cittadino ai vari rappresentanti delle realtà spagnole interessate.

Le Maestranze che prenderanno parte alla visita in Spagna sono:

Unione Maestranze: in rappresentanza il Vice Presidente Arch. Giovanni D’Aleo;
Orefici – Gruppo Sacro La Separazione: in rappresentanza il Capo Console Bartolo Monteleone;
Naviganti – Gruppo Sacro La Caduta al Cedron: in rappresentanza Domenico Strazzera;
Muratori – Gruppo Sacro La Flagellazione: in rappresentanza il Capo Console Antonino Figuccio;
Calzolai – Gruppo Sacro Ecce Homo: in rappresentanza il Capo Console Tiziana Taormina;
Camerieri, Cuochi, Autisti – Associazione L’Addolorata: in rappresentanza il Capo Console Salvatore Emanuele Barbara.