Coppa Italia Eccellenza. Avanza il Mazara, il Dattilo va a casa

Stesso risultato dell’andata e Dattilo dunque che viene condannato all’eliminazione. 2-3 e il 3-2 maturato qualche minuto fa al “Nino Vaccara”. Mister Melillo non ha potuto contare sulle presenze degli squalificati Paladino e Fina e degli infortunati Cinquemani e Compagno. Mazara che si portano in vantaggio con Vara al 20′, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Accardo cinque minuti prima. Di Rosella la firma del raddoppio al 45′, a ridosso del duplice fischio. Nella ripresa è ancora Rosella ad ipotecare la qualificazione: a nulla vale la reazione tardiva dei gialloverdi con la doppietta di Matera, a cavallo tra l’85’ e il 91′.