Pallacanestro Trapani: stasera la sfida con Rieti. Ancora un’altra trasferta, ancora un’altra squadra laziale da affrontare

I granata di coach Parente, dopo il passo falso di domenica sul campo di Latina, questo fine settimana affrontano un’altra trasferta. Ancora un avversario laziale per i ragazzi della 2B Control, dopo Leonis Roma e Latina è il momento della NPC Rieti. La palla a due è prevista questa alle 21 al PalaSojourner.

I granata affronteranno una Rieti delusa dopo le due sconfitte nelle prime due giornate e soprattutto una squadra arrabbiata per il modo in cui queste sono arrivate. Nella prima giornata Biella ha sbancato il PalaSojourner vincendo in rimonta, nella seconda dopo un overtime Rieti si è dovuta arrendere alla Mens Sana. Gli amaranto saranno carichi fino a l’orlo di voglia di rivalsa, quindi se pur la NPC non rientri nel gruppo delle concorrenti al salto di qualità, sarà comunque per i ragazzi di coach Parente una sfida infida, un incontro difficile e complicato.

Trapani da parte sua vorrà riscattare la prova di Latina, magari ripartendo proprio dai venti minuti del secondo tempo di quel match, che ha visto i granata concedere agli avversari solo 35 punti in virtù dei 57 concessi nella prima frazione gioco, causa: pressione difensiva inesistente. 

Rieti, allenata da coach Alessandro Rossi, ha un quintetto rinnovato. Il punto di forza sono gli esterni: Tomasini e Toscano, entrambi provenienti da Legnano, e l’usa J.J. Frazier con una talento offensivo incredibile, lo scorso anno ha registrato a Treviglio una media di 25 punti a partita. L’altro usa, l’esperto Bobby Jones, ricopre invece il ruolo di 4. Dalla panchina si alzano Casini, Gigli e Carenza, confermati dalla scorsa stagione. 

La 2B Control e la NPC hanno qualcosa in comune: coach Parente e coach Rossi la scorsa stagione da vice allenatore sono passati al ruolo di head coach in virtù dell’esonero del capo allenatore. In estate entrambe le società hanno scelto di ripartire da loro per la nuova stagione.

La 2B Control, reduce dalla prima sconfitta nella prima trasferta stagionale, deve rialzare la testa subito e il prossimo match è l’occasione giusta.