Virtus Trapani, battuta Castanea 64-63

Vince in trasferta al fotofinish la Virtus Trapani sul campo della Castanea Basket riscattando la sconfitta interna con il Marsala di 7 giorni prima. Una partita infinita, iniziata alle 18:00 e durata quasi 3 ore a causa di due interruzioni della corrente elettrica conseguenza del mal tempo. Partita sempre sul filo dell’equilibrio decisa solo nelle battute conclusive. Top scorer della serata per i gialloblu Giorgio Gentile autore di 19 punti.

Il commento finale di coach Massimo Cardillo: “Quella di ieri, è stata una partita incredibile, i miei ragazzi, a casa di una squadra che legittimamente mira a ricoprire un ruolo importante in questo campionato, hanno dimostrato una solidità mentale impressionante. Anche se loro erano privi del croato Furlan, a noi mancavano quattro elementi di spessore come Modica, Schifano, Minore e Somma, e penso che abbiamo strameritato questa vittoria che sicuramente ci darà tanto morale dopo l’ingiusta sconfitta di sette giorni prima. Ma adesso testa a sabato, perché tra le mura del Palavirtus ci aspetta lo scontro diretto contro l’Orizzonte Palermo che non possiamo proprio fallire”.

ASD Castanea Basket 2010 – Virtus Trapani 63-64 (23-19; 38-32; 48-49)

ASD Castanea: Calarese 19, Banin 14, Diallo 13, Tilev 6, Surace 3, Zaccone 3, Bonanno 3, Frisone 2, Rizzo 0, Campanella n.e.; All. Frisenda

Virtus Trapani: Gentile 19, Perrone 11, Peraino 16, Nicosia 4, Cardella A. 10, Bruno 2, Martinez 2, Cuddemi G., Cardella G. ne; All.Cardillo

Arbitri: Gazzara e Mucella De Gaetano

NOTE – Rimbalzi: Castanea 33 – Virtus 29; tiri liberi: Castanea 11/21 con il 52,4% – Virtus 10/17 con il 58,8%