La 2B Control si arrende al PalaEstra. I granata battuti 86-75 da Siena

La 2B Control si arrende al PalaEstra, Siena si impone 86-75 nel lunch match della sesta giornata  di serie A2.

Grande inizio granata nei primi dieci minuti, con Renzi assoluto protagonista con 12 punti e 6 rimbalzi nella sola prima frazione di gioco. Trapani raggiunge anche il +11, ma nel secondo quarto Siena piazza un break di 16-0 per poi portarsi perfino in vantaggio (32-30). Secondo tempo equilibrato fino a quando nel finale Siena, con i canestri di Morais autore di 25 punti, archivia la pratica. A nulla sono servite le iniziative personali di Clarke nel finale di gara.

La squadra di coach Parente, a cui non sono bastati i 24 punti di Renzi e i 22 di Clarke, ha pagato a caro prezzo l’aver concesso tanti rimbalzi e l’aver sbagliato tiri aperti. A Trapani è mancato l’apporto dei due lunghi più atletici, Pullazi e Nwohuocha, limitati dai troppi falli commessi e mai entrati in partita; insufficiente anche la prova di Cameron Ayers, che nello status di “USA” può (e deve) sicuramente fare di più. Il tutto condito da una trasferta fin da subito iniziata col piede sbagliato, con i siciliani che a causa di un maxi ritardo aereo erano arrivati in Toscana solamente sabato in tarda nottata.

I granata rientrano alla base senza i due punti e restano quindi fermi in classifica a quota 6. 

Gli uomini di coach Parente torneranno a faticare sul parquet per preparare la prossima sfida, domenica si torna al PalaConad, arriva Cassino.

ON Sharing Mens Sana Siena: Morais 25 (8/9, 2/5), Poletti 14 (3/5, 2/6),Pacher 12 (5/7, 0/1), Sanguinetti 8 (2/3, 0/1), Marino 7 (1/2, 1/7), Cepic 5 (1/1, 1/4), Radonjic 5 (1/1, 1/2), Prandin 4 (2/3), Ranuzzi 4 (1/1), Lupusor 2 (1/1,), Del Debbio (0/1 da tre), Ceccarelli ne.

2B Control Trapani: Renzi 24 (8/12, 2/3), Clarke 22 (5/8, 3/9), Ayers 8 (3/3, 0/6), Miaschi 7 (1/3, 1/4), Mollura 6 (1/3, 1/2), Czumbel 4 (0/1, 1/1), Pullazi 3 (1/2), Nwohuocha 1 (0/3), Giorgio Artioli, Roberto Marulli ne.