Settima vittoria casalinga consecutiva! Il Trapani batte la Virtus Francavilla 3-1

254

Continua inarrestabile la corsa del Trapani. I granata ottengono la settima vittoria consecutiva tra le mura amiche, a conferma del fatto che ormai il “Provinciale” è diventato un fortino inespugnabile per gli avversari. Grande partita degli uomini di Italiano che, seppur partiti male, hanno saputo rialzarsi e centrare i tre punti in palio.

Nello stupore generale, mister Italiano conferma Nzola titolare nel tridente offensivo e Costa Ferreira a metà campo; dal canto suo, mister Trocini (alla sua seconda partita sulla panchina della Virtus, ndr) schiera un 3-5-2 con Partipilo e Sarao tandem offensivo. Pronti-via ed è proprio il numero 10 degli ospiti ad aprire le marcature: lancio di Monaco per Partipilo che scatta sul filo del fuorigioco, rientra sul mancino e con un lob beffa Dini. La Virtus Francavilla dopo il vantaggio non si scompone e continua a pressare alto i granata che soffrono nei primi 20 minuti. Al 21’ la prima chance dei granata per pareggiare capita sui piedi di Nzola che spara, però, addosso all’estremo difensore Tarolli. Passano appena sette minuti e i granata pareggiano: pressing alto di Golfo che recupera palla e serve Nzola che calcia ancora su Tarolli, ma sulla ribattuta è più lesto di tutti e trova il gol dell’1-1. Neanche il tempo di mettere il pallone a centrocampo che la Virtus incassa il raddoppio con Tulli, abile a sfruttare un cross di Corapi e trafiggere il numero 22 degli ospiti con una spizzata di testa all’incrocio. Al 41’ il Trapani ha l’occasione per allungare il vantaggio ancora con Nzola che, per l’ennesima volta, calcia sul portiere e spreca l’ennesima chance per segnare la personale doppietta.

Nella ripresa i granata addormentano il match e la squadra di Trocini non riesce più ad effettuare il pressing alto e rendersi pericolosa nella metà campo del Trapani. Al 70’ Italiano decide che è giunto il momento di Evacuo che rileva l’autore del pareggio Nzola; il numero 9 granata ci mette appena quattro minuti a trovare a via del gol: lancio lungo per Evacuo che scatta sul filo del fuorigioco e trafigge Tarolli da posizione angolata. E’ il quattordicesimo gol in maglia granata per il bomber ex Nocerina e Benevento tra le altre. Sul 3-1 il Trapani prova a dilagare con Costa Ferreira che calcia di poco sul fondo e con Dambros che di testa non trova il gol per centimetri.

Ancora una vittoria casalinga. Altri 3 punti per i granata che continuano a mettere fieno in cascina per i momenti bui che forse arriveranno, ma fin qua è un Trapani che riesce ad emozionare ed essere finalmente continuo nei risultati.

*foto di proprietà del Trapani Calcio