Giuffrè e Grippo: la coppia gol che fa godere il Borgo Cià

Quadratura del cerchio trovato in casa Borgo Cià. Dopo le prime due uscite negative di campionato, la svolta è arrivata con il successo casalingo contro il Custonaci. Ad aumentare l’autostima dei ragazzi di mister Lucido ha inciso, e tanto, l’importante pari di una settimana fa contro lo Sporting RCB. Serve continuità ed è quella che si respira soprattutto dopo il successo di ieri per 2-1 contro il Bruno Viviano Partanna. Sulla scia della costanza, a livello realizzativo, il Borgo si affida ai gol di Giuffrè, abile a sbloccare la gara dopo pochi minuti. I padroni di casa sfiorano in due occasioni la via del raddoppio ma è il Partanna a bucare con Aspanò al 40′, colpevolmente lasciato solo in area.

Bruno Viviano che nella ripresa regala brividi al Borgo e ai suoi tifosi: in gol però annullato per un fuorigioco piuttosto dubbio. Giuffrè, sempre nel vivo delle manovre, becca la traversa: ad aggiustare la mira ci pensa ancora Grippo all’85’. Il Borgo Cià ringrazia ancora Antonio Grippo. Questa volta, dopo il gol del pari contro lo Sporting, è stata portata a casa l’intera posta in palio.