Sigel, ritorno al successo

235

Per l’ottava giornata della “Samsung Galaxy Volley Cup A2” la Sigel cancella i sospiri della gara di Cutrofiano di domenica scorsa e ha la meglio su S.Giovanni in Marignano in quattro set. Un’affermazione prestigiosa contro una squadra costruita in sede di mercato per veleggiare nei piani alti di classifica. Prima di giungere in Sicilia, il sestetto di Saja era forte del terzo posto nel girone “B”. Aspra la battaglia sportiva del PalaBellina della durata complessiva di due ore circa di gioco. Questa la progressione set: 26/24; 27/25; 22/25; 25/17. Gli iniziali due atti si sono conclusi solo ai vantaggi che, in entrambi i casi, hanno premiato il buon finale della formazione di Leo Barbieri. La terza frazione è vinta in volata dalle riminesi per 22-25. Mentre, Omag nel quarto molla la presa sul set e sull’intero incontro con un inequivocabile 25-17. Ancora importanti gli score di Taborelli (eletta Mvp) con 22 punti e di capitan Angeloni, 12. Come i punti della centrale Gabrieli (40% in attacco e 4 muri punto). Ancora bene il libero Alessia Ameri, prodigiosa nei recuperi in qualche intenso scambio giocato.

La gara del PalaBellina sanciva per la Sigel l’ultima fatica casalinga per quanto riguarda il girone di andata. Necessitava per l’intero “carrozzone” cercare di concedersi un pomeriggio da un “posto al sole” e rituffarsi volenterosi tra i gorghi del campionato. Era forte la voglia tra le atlete di coach Barbieri di voltare pagina, dopo lo stop esterno di Cutrofiano che valeva da scontro diretto per la bassa classifica. Nella settimana di preparazione al match contro Omag S.Giov. in Marignano impellente era il desiderio di pronto riscatto da parte di Angeloni e compagne. Si sono prodigate le azzurre, animate da tutta la rabbia che avevano in corpo, per scrollarsi di dosso una serie di eventi che le hanno, forse, frenate. Che non hanno consentito a questa squadra di esprimersi totalmente. Adesso, bisognerà avere solerzia e continuare a perseverare. In via definitiva, trovare stimoli crescenti dalle nuove sfide che presenta la stagione.

Tabellino: Sigel Marsala Volley-Omag S.Giov. in Marignano: 3-1 [26/24; 27/25; 22/25; 25/17]

Sigel Marsala Volley: Avenia 7, Angeloni 12, Gabrieli 12, Taborelli 22, Brzezinska 9, Cosi 8, Ameri (L), Luzzi 2, Salvestrini, Turla’. n.e Vaccaro (L). All. Barbieri. vice: Aiuto

Omag S.Giov. in Marignano: Battistoni 1, Fairs 11, Caneva 7, Manfredini 15, Saguatti 15, Lualdi 16, Gibertini (L), Pinali 3, Guasti 2, Gray. n.e. Casprini, Mazzotti. All. Saja vice: Zanchi

Arbitri: Deborah Proietti e Maurizio Merli di Terni