Calatafimi Don Bosco, il Presidente Voi: «Auspico una reazione dei miei ragazzi»

In Seconda Categoria, il Calatafimi Don Bosco non conosce mezze misure. O l’intera posta in palio, o nulla. Nove punti in classifica: una posizione equidistante dalla griglia play off, come da quella infuocata. Eppure secondo il Presidente Ninni Voi è il momento di svoltare: domani arriva la Juvenilia di mister Cortis, in ripresa dopo il 4-0 al Capaci. Due invece le sconfitte consecutive per i calatafimesi: «Domani contro la Juvenilia, mister Costa avrà a disposizione tutta la rosa dei giocatori. Spero in una reazione da parte dei giocatori, dati gli ultimi due incidenti di percorso. Le due sconfitte sono state provocate da infortuni e squalifiche».

Una squadra che vive alla giornata, con la consapevolezza dei propri mezzi: «Ogni società, ad inizio di stagione, ha un obiettivo: il nostro è quello di fare bene e arrivare, se ce la facciamo, più in alto possibile in classifica. Siamo in linea con le nostre aspirazioni».

Un amore così grande, quello dichiarato al suo Calatafimi: «Dopo la mia esperienza nel 2006 da vice presidente, sono rientrato nel 2016 con la massima carica. Il ritorno dopo dieci anni? Mi piace stare tra i giovani e dare un contributo allo sport di calatafimi in modo tale che altri giovani possano praticarlo».