La Pallacanestro Trapani a Treviglio a caccia di punti preziosi

220

Dopo il ko interno di domenica scorsa con Bergamo, per la Pallacanestro Trapani è tempo di nuove valige. Ancora un squadra lombarda sulla strada della 2B Control, domenica infatti la squadra di coach Parente se la vedrà con il Blu Basket Treviglio al PalaFacchetti.

La Remer, guidata dal confermato coach Adriano Vertemati, ha otto punti in classifica, gli stessi dei granata, frutto di cinque sconfitte e quattro successi, arrivati con squadre quotate come Bergamo, Leonis Roma, Agrigento e per ultima Casale domenica scorsa. È questo il biglietto da visita con cui Treviglio si presenta al match con Trapani.

Il leader realizzativo dei trevigliesi è l’ala grande Mitja Nikolic che ha siglato finora 14.3 punti di media a partita. La guardia è l’americano Chris Roberts, completano il quintetto il play Caroti, la guardia/ala Pecchia e il pivot Borra. Ma occorrerà fare attenzione a tutto l’organico, compresi Taflaj e gli under Palumbo e D’Almeida, rispettivamente classe 2000 e 2001, che si alzano dalla panchina.

Vertemati deve fare a meno dell’ala/pivot usa Jamal Olasewere, out per problemi al ginocchio destro.

Treviglio è una squadra giovane, come Trapani, che punta sul dinamismo, sulla corsa e sul ritmo.

<< Treviglio è una squadra che esaspera il concetto del contropiede perché ha dei giocatori bravissimi a correre a tutto campo. La distribuzione dei punti è equilibrata ed è difficile tralasciare qualcuno. Loro, soprattutto in casa, ti invogliano a giocare al loro ritmo ed il rischio è proprio questo; noi dovremo essere bravi a non prendere soluzioni affrettate in attacco perché poi, in difesa, non sarà facile accoppiarsi.>> sono state queste le parole di coach Parente nella conferenza stampa pre gara.

I granata a Treviglio per vincere e porre subito fine al digiuno di vittorie dopo le sconfitte rimediate nelle ultime due partite dalla formazione granata, che è ancora alla ricerca della prima vittoria on the road. 

Treviglio è un avversario da prendere con le pinze, vedremo gli uomini di coach Parente cosa saranno in grado di fare.