Harakiri Borgo Cià: 3-3 contro il Lampedusa. Il Castellammare supera il Città di Giuliana

Sarebbero stati tre punti pesanti. Tre come i gol di scarto con cui il Borgo Cià aveva chiuso il primo tempo. 3-3 invece è il risultato finale. Sì, perché i ragazzi di mister Lucido si sono fatti rimontare dal Lampedusa. Ad aprire le danze ci aveva pensato l’ormai consueta firma di Grippo al 10′. Nello spazio di due minuti, tra il 30′ e il 32′, Cardella e Cundari avevano ipotecato la pratica. Nella ripresa il Borgo spegne la luce e si fa rimontare dalla doppietta di Lo Verde e Martorana. I trapanesi rimangono così a quota 8. Nell’altro anticipo del Sabato, importante successo del Castellammare che ferma la seconda in classifica, il Città di Giuliana, con un gol di Todaro. Possibilità dunque per lo Sporting RCB di allungare in vetta, nello scontro con l’Iccarense, terza forza del girone.

IL PROGRAMMA DI OGGI, 7^ GIORNATA:

CAPACI CITY-BIANCO ARANCIO
BRUNO VIVIANO PARTANNA-CUSTONACI
CALATAFIMI DON BOSCO-JUVENILIA
SPORTING RCB-ICCARENSE