La Pallacanestro Trapani cede all’overtime, al PalaFacchetti è 99-101

Niente da fare, a Treviglio arriva in modo rocambolesco la terza sconfitta consecutiva, i granata cadono al PalaFacchetti 99-101 dopo un supplementare, beffati da un tiro a fil di sirena di Nikolic.

Il rammarico granata è per il modo in cui si è concretizzata la sconfitta. Nell’ultima frazione di gioco i granata, se pur solo con poche lunghezze di vantaggio, hanno le redini del match. Ma negli ultimi minuti di gioco succede l’irreparabile: a 13 secondi dalla fine, con il punteggio sul 86-87, Clarke in uscita da un timeout subisce fallo, ma in lunetta realizza solamente uno dei due tiri liberi a suo favore; nell’altra metà campo Pecchia subisce fallo e con un glaciale 2/2 manda il punteggio sul 88-88. Clarke tenta il tiro della disperazione con 1 secondo sul cronometro, ma il responso è un macigno: sarà overtime.

Sono 5 minuti di botta e risposta tra le due squadre, nessuna delle due è intenzionata a cedere adesso: finale al cardiopalmo con Clarke che impatta sul 99-99 con una prodezza, ma nulla può la difesa granata sul buzzer beater di Nikolic che regala i due punti in palio ai lombardi.

Trapani paga qualche ingenuità nella gestione dei minuti finali dei tempi regolamentari, con troppi errori dalla lunetta nei momenti cruciali del match. A nulla sono serviti i 72 punti complessivi messi a segno dal trio Clarke (31), Renzi (23) e Ayers (18).

Coach Parente commenta così in conferenza stampa: “Purtroppo la partita è stata decisa da un canestro di puro talento di Nikolic sulla sirena:ha realizzato in equilibrio precario e su una gamba sola, gli va dato merito. C’è tanto rammarico per i tempi regolamentari poiché abbiamo avuto la possibilità di chiuderla più volte e non ne abbiamo approfittato”.

La prossima partita casalinga con Scafati sarà di fondamentale importanza, con i granata alla ricerca di una vittoria che consentirebbe di dare una boccata d’ossigeno a una classifica che non sorride più come qualche settimana fa.

Parziali: (25-21; 21-24; 15-22; 27-21; 13-11)

Blu Basket Treviglio: Nikolic 23 (2/5, 4/8), Pecchia 22 (4/5, 1/4),Caroti 18 (1/3, 4/8), Borra 13 (4/9), Roberts 7 (2/3, 1/4), Frassineti 7 (2/4, 0/1), Palumbo 7 (2/4, 1/3), D’Almeida 2 (1/3), Tiberti 2 (1/1), Taflaj, Siciliano ne.

Pallacanestro Trapani: Clarke 31 (7/13, 3/10), Renzi 23 (9/11, 1/3), Ayers 18 (4/8, 2/3), Miaschi 9 (4/10, 0/3), Marulli 8 (2/4, 1/5), Pullazi 6 (1/3), Mollura 2 (0/1 da tre), Nwohuocha 2 (1/1), Artioli (0/1 da tre), Czumbel (0/1).