Gioia in casa Pallacanestro Trapani, Scafati battuta 95-87

Trapani fa lo sgambetto a l’ex coach Lino Lardo, la sua Scafati deve arrendersi al PalaConad, la squadra di coach Parente le infigge la quarta sconfitta consecutiva. Finisce 95-87, Trapani torna alla vittoria e muove così la classifica, aggancia il dodicesimo posto a quota 10 punti. 

Il primo tempo vede una partenza veloce e spavalda della 2B Control e una Givova poco lucida, le due squadre vanno nello spogliatoio con la formazione di coach Parente sul + 21. 

Nella seconda frazione di gioco cambia il copione, arriva infatti la reazione di Scafati. La squadra gialloblù si porta perfino al -6 dai padroni di casa, a 90 secondi dal termine del match, e si fa temere.

Il cuore e la classe di alcuni elementi fanno la differenza per Trapani, sono importanti le realizzazioni di capitan Renzi, sontuoso, sigla 31 punti, la precisione della lunetta e l’intensità riversata sul campo. Trapani batte così Scafati e il PalaConad può festeggiare il ritorno alla vittoria.

Coach Parente ha commentato così la vittoria della sua truppa: “Nei primi due quarti abbiamo giocato molto bene Negli spogliatoi avevo chiesto attenzione e di non far rientrare Scafati sui nostri errori. Abbiamo invece regalato dei possessi ed abbiamo commesso degli errori talmente grossolani che non mi hanno molto irritato. Si innesca in noi una paura di vincere che ci blocca e ci spinge a cercare solo Clarke ed invece bisogna rimanere concentrati, restare lucidi e tutti insieme devono assumersi le proprie responsabilità. Sono molto contento per la reazione avuta ma dobbiamo lavorare meglio: lavorando sui dettagli possiamo stravolgere una classifica che è davvero corta”.

Prossima partita domenica prossima sul difficile campo di Biella. 

Parziali (27-16, 54-33, 71-60, 95-87)

2B Control: Renzi 31, Dosen ne, Artioli, Miaschi 3, Czumbel, Clarke 25, Lamia ne, Mollura, Marulli 5, Nwohuocha 2, Ayers 15, Pullazi 14; All. Parente

Givova Scafati: Tommasini, Goodwin 18, Romeo 7, Contento 16, Ammannato 13, Rossato 3, Thomas 25, Esposito, Sgobba 2, Tavernari 3; All. Lardo