Agren Fly Volley, cresce l’autostima. Sabato arriva il Trabia

Soddisfatte della prima vittoria anche se un po’ rammaricate dal fatto che hanno conquistato solo due punti. Il capitano della squadra Erika Marino sottolinea la possibilità di poter chiudere la partita prima, quando il risultato le dava avanti di 2-0. Due set in cui la formazione di coach Viselli ha mostrato grande caparbietà avendo la meglio sull’avversaria che ha, però, sfruttato il calo di tensione al terzo set e avvalendosi con una ripresa in questo scontro diretto. Umori positivi e fiduciosi, comunque, per il fatto che questa vittoria può dare la spinta per fare meglio nelle prossime partite. Ieri sono ripresi gli allenamenti in vista della gara di sabato alle 18, al Panatletico di Marsala, contro la quarta in classifica, Pol. Raimondo Lanza Trabia. Le pallavoliste de L’Agren Fly Volley chiedono il caloroso sostegno del pubblico, per sperare in un altro felice risultato.