Entello Volley, verso la sesta giornata. In trasferta gli impegni dell’Entello.

Si va verso la sesta giornata nei rispettivi campionati di Serie D per le due compagini dell’Erice Entello, che saranno impegnate entrambe lontane dalle mura amiche del “Pala Funivia” di Erice. Si misureranno sul taraflex del Pala “Ignazio Cefalù”, a Cefalù, i ragazzi di coach Vulpetti, attesi dal fanalino di coda Kepha 2.0 che conta un solo punto in classifica. Quattro invece quelli degli ericini che cercano il pronto riscatto dopo la deludente prestazione di una settimana fa contro il Laide Carini: «Che dire? Dopo la batosta c’è tanta voglia di rivalsa – commenta Manuel Manzo – e far vedere che non siamo quelli di Sabato. Ci siamo preparati maggiormente sotto l’aspetto mentale. Durante una partita possono verificarsi dei momenti di disattenzione, ma dovremo essere bravi a ridurli sempre più facendo squadra».

In contemporanea all’impegno maschile previsto per domani, Sabato 15 Dicembre alle 19, ad Altavilla Milicia, al Palazzetto “Giovanni Paolo II”, la rappresentativa femmenile entellina sarà ricevuta dalla PVS Altavilla Milicia. A parlare della prossima avversaria è Giorgia Ruggirello: «La PVS è una squadra con esperienza, tecnica e di carattere ma ci stiamo preparando al meglio, lavorando sui nostri punti deboli. Sappiamo che – continua – siamo molto giovani e che ci complichiamo la vita da sole: miriamo a portare in campo l’allegria e la passione per questo bellissimo sport. Rispetto alle nostre avversarie, è pur vero che il fattore “età” potrà incidere, ma non condizionerà mai la nostra voglia di vincere, e ne abbiamo tanta perché siamo consapevoli che non abbiamo dato il massimo».