Bomber Mancosu riparte dall’Entella: ritrova Boscaglia e Nizzetto

Calciomercato aperto, giocatori che partono, altri che arrivano e altri, invece, che ritornano. E’ il caso di Matteo Mancosu. Il bomber sardo, mai dimenticato dalle parti del Provinciale, ritorna in Italia e si accasa alla Virtus Entella; non un ritorno casuale, bensì un ritorno voluto dal mister che lo conosce più di tutti: Roberto Boscaglia.

Il tecnico siciliano ha espressamente chiesto alla società ligure il suo pupillo con il quale aveva condiviso annate meravigliose a Trapani. Mancosu, svincolato dopo l’esperienza al Montreal Impact nella quale aveva giocato con campioni del calibro di Drogba, ritrova anche un ex compagno dei tempi granata: Luca Nizzetto.

Per alcuni istanti i tifosi granata avevano sognato il ritorno di Mancosu, ma a spegnere i facili entusiasmi ci aveva pensato il suo agente che aveva dichiarato: “Difficile un ritorno al Trapani, stiamo valutando l’offerta della Virtus Entella”. Sulle sue tracce si era mossa anche la Juventus U23, ma Mancosu ha deciso: riparte da Chiavari.

A volte ritornano. Mancosu-Entella è ufficiale…

*foto di proprietà di GdS.it