Pareggiano tutte le formazioni del settore giovanile del Marsala 1912

Il fine settimana vissuto nel segno dell’X per il settore giovanile del Marsala 1912. Gli Under 17 di mister Marino sono stati i primi a scendere in campo, in casa del Monreale, in quello che è stato uno scontro al vertice. I ragazzi marsalesi hanno cominciato con il piglio giusto, per passare in vantaggio solamente nel secondo tempo con Cicala che si è prima procurato e poi realizzato un rigore. La beffa arriva nelle battute finali con una mischia furibonda in area che porta al pari la formazione locale con Cipro che non può evitare il salvataggio: 1-1 il finale.
Domenica mattina è stata la volta dell’ Under 15 di mister Di Graziano che ha ospitato il Città di Trapani; turno fuori casa per i 16 di mister Di Pasquale, impegnati con Tieffe Club. La 15 ha giocato una partita importante che ha preso una piega ben precisa, con i lilibetani che hanno attaccato in lungo e in largo costringendo il Città alle ripartenze: il match resta però inchiodato sullo 0-0 fino al triplice fischio, nonostante una punizione all’interno dell’area sciupata e un’altra finita sul palo dopo una deviazione del portiere del Città di Trapani.

Capitolo Under 16. Prima metà di gioco complicatissima conclusa 2-0 per il Tieffe che si ripercuote ad inizio ripresa con la terza marcatura locale. Ma, quando tutto sembra ormai compromesso, arriva l’espulsione del portiere dei padroni di casa, subentrato poco prima al numero 1. Immediato il 3-1 che apre la rimonta fino al definitivo 3-3. I gol sono stati realizzati da Castiglione (doppietta) e da capitan Grammatico. La Juniores ha riposato, in attesa di domani, Mercoledì pomeriggio, quando gli Under 16 torneranno per la terza volta in quel di San Cipirrello per recuperare la partita con il Valle Jato.