Incidente mortale questa mattina a Napola, un pedone, è stato travolto da un’ auto.

Secondo le prime ricostruzioni, sembrerebbe che l’uomo fosse da poco sceso dal suo furgone, quando una Audi, per motivi ancora da accertare, lo abbia travolto. L’impatto è stato violento e per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Bartolo, così si chiama l’uomo che ha perso la vita faceva il pescivendolo, ed era molto conosciuto nella zona.

Sul posto la polizia municipale di Trapani per i rilievi.

Aggiornamento delle 14.40. Si chiamava Bartolo Galluffo, un uomo di 64 anni, morto sul colpo stamane alle 7.30. Galluffo si trovava sul ciglio della carreggiata a parlare con il conducente dell’autocarro, quando un’Audi Q3, guidata da un uomo, li ha travolti entrambi. L’impatto è stato letale per l’anziano, schiacciato ulteriormente dal passaggio di una Citroen C3, alla cui guida c’era una donna che non si era accorta del corpo riverso per terra. Bartolo Galluffo lascia moglie e sette figli.