Turno infrasettimanale in Eccellenza. Ecco cosa è successo…

Si è svolto ieri pomeriggio quasi per intero il 24° turno di Eccellenza (Pro Favara e Canicattì recupereranno il prossimo 13 Marzo). Il colpo della giornata lo fa il Dattilo che, a domicilio, batte il Città Sant’Agata, terza forza del girone A. Ai gialloverdi di mister Melillo basta un gol di Seckan al 56′, dopo che nel corso del primo tempo i locali avevano avuto l’occasione di sbloccarla con un rigore fallito da capitan Fina. Non è stato affatto una partita banale, anzi tutt’altro con il Sant’Agata che se l’è giocata fino alla fine. Dattilo adesso al quarto posto con il Mazara che passeggia sul campo del Castellammare per 4-0: apre Bilello a ridosso della fine del primo tempo. Nella ripresa Aiello e i suoi prendono il largo, sempre con Bilello e con l’altra doppietta di giornata, quella di Giannusa. Il Castellammare ripiomba in zona play out. Pare sempre più notte fonda per il Marsala 1912 di Massimiliano Mazzara che perde ancora, tra le mura amiche, e lo fa nel derby contro l’Alcamo: un gol per tempo per i bianconeri, per un successo che consente di respirare aria pura. Decidono le reti di Romeo al 24′ che non fallisce di fronte a Bevilacqua. Nella ripresa, il raddoppio è stato siglato al 49′ da un potente destro ravvicinato da Pirrone.
Ecco gli altri risultati:

CUS PALERMO-PARTINICAUDACE 3-1
GERACI-LICATA 1-2
MUSSOMELI-PARMONVAL 2-1
CACCAMO-POL. CASTELBUONO 3-1