Il Dattilo sprofonda a Licata. Ossigeno per il Marsala 1912

Giornata 25 in Eccellenza. Ancora 5 turni al termine della regular season. Stagione che va sempre più delineandosi con il Licata che si mantiene a +9 sul Canicattì: addirittura 5-0 al Dattilo. Un passivo pesantissimo quello degli uomini di mister Melillo che vedono la gara ampiamente compromessa già al termine del primo tempo, finito 4-0. Gialloverdi momentaneamente fuori dalla griglia play off, anche se con gli stessi punti del Mazara (43), perdente in casa contro il Geraci per 0-2. Canarini che chiudono malamente il match con quattro espulsioni. Tifosi inferociti con la dirigenza.

Basta un gol di Speciale all’Alba Alcamo per far suo il derby contro il Castellammare, in zona play out. Vince, e lo fa in un clima di assoluto caos, il Marsala 1912 in casa dell’ultima della classe Castelbuono. Con le dimissioni di mister Massimiliano Mazzara, la squadra è stata affidata al vice, Salvatore D’Angelo, il quale ha saputo tirar fuori l’orgoglio degli azzurri, passati in svantaggio ma in grado di ribaltarla con le reti di capitan Agate e Tosto.

Gli altri risultati:
CANICATTI’-CUS PALERMO 1-0
CITTA’ DI SANT’AGATA-MUSSOMELI 1-0
PARTINICAUDACE-CACCAMO 0-1