Riscatto 2B Control: Treviglio battuta 91-83

Nella gara tra Trapani e Treviglio, sfida cruciale per il finale di stagione, la spunta la squadra granata, che vince sulla coriacea formazione di coach Vertemati 91-83.

Al PalaConad va in scena una gara molto combattuta, che si decide solo nelle battute finali.

I parziali dei primi tre quarti (23-25, 45-46, 72-67) sono indice dell’equilibrio della sfida. 

Le sorti del match si decidono solamente nell’ultima frazione di gioco, quando gli uomini di coach Parente scavano il solco decisivo, che Treviglio non riuscirà più a recuperare.

Gli MVP del match sono senza dubbio Rotnei Clarke e Rei Pullazi, che realizzando 27 punti ciascuno, hanno tenuto a galla i granata per tutta la durata dell’incontro. Negativa la prova di Cameron Ayers, in difficoltà su entrambi i lati del campo, mentre Andrea Renzi gioca una partita dai due volti, nullo nei primi due quarti, ma bravo a reagire e a siglare canestri importanti dopo l’intervallo lungo. 

Trapani non solo conquista i due punti ma ribalta anche lo scontro diretto (all’andata al PalaFacchetti era finita 101-99).

Una vittoria che mantiene i siciliani in lotta per i playoff, in una classifica quanto mai corta. La 2B Control sale a quota 26 punti in coabitazione con Casale, Biella (che Trapani affronterà in casa nella ventisettesima giornata) e Scafati, prossima avversaria dei granata. Ogni match sarà determinante.

Parziali: (23-25, 22-21, 27-21, 19-16)

2B Control Trapani: Rotnei Clarke 27 (5/11, 4/7), Rei Pullazi 27 (6/10, 5/6), Andrea Renzi 15 (5/9, 1/2), Federico Miaschi 6 (0/3, 2/3), Cameron Ayers 5 (1/3, 1/3), Curtis chinonso Nwohuocha 4 (2/3, 0/0), Roberto Marulli 4 (1/2, 0/4), Erik Czumbel 2 (0/0, 0/1), Marco Mollura 1 (0/1, 0/0), Giorgio Artioli 0 (0/0, 0/0), Giorgio Lamia 0 (0/0, 0/0), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0)

Remer Treviglio: Mitja Nikolic 24 (4/6, 5/7), Chris Roberts 18 (6/10, 2/5), Lorenzo Caroti 17 (2/2, 4/8), Andrea Pecchia 15 (3/6, 1/4), Davide Reati 5 (2/2, 0/2), Jacopo Borra 2 (1/3, 0/0), Ursulo D’almeida 1 (0/2, 0/1), Edoardo Tiberti 1 (0/0, 0/0), Mattia Palumbo 0 (0/1, 0/0), Matteo Belotti 0 (0/0, 0/0), Andrea Sicili