Un secondo posto regionale di assoluto valore e di sicuro prestigio per il settore giovanile della MG Libertas nella fase regionale del 3 vs 3 “Join The Game”. I tre “moschettieri” del 2005, nella categoria under 14, hanno superato tutti gli ostacoli per venire poi battuti soltanto in finale da Svincolati Milazzo, campione regionale uscente e capace di ottenere, sempre lo scorso anno, risultati eccellenti anche alle finali nazionali.

Enrico Labita, Daniele Pipitone e Mario Provenzano hanno stupito gli addetti ai lavori che conoscevano e puntavano su altre società. I tre alcamesi, però, hanno dimostrato che la Libertas, nel settore giovanile, opera bene e riesce anche ad infondere il giusto carattere ai suoi ragazzi.

Alle finali di Capo d’Orlando, nella stessa categoria Under 14 maschile del “Join The Game”, hanno sfoderato ottime prestazioni anche i giovani cestisti dell’altro terzetto. Abbinanti, Mazzurco e Stellino non sono riusciti a passare alla fase successiva a causa di due risicatissime sconfitte, una di un sol punto e l’altra di due.

Rimanendo ai campionati giovanili, le squadre MG Libertas continuano positivamente la stagione. L’under 18, dopo il recupero dell’infortunato Accardo, ha ripreso a vincere sistemandosi in quarta posizione. Scendendo di categoria, l’under 16 mantiene la vetta del girone nel corso di una stagione in cui è incappata in una sola sconfitta a fronte di 9 vittorie. Nell’under 15 Gold successo sul Lions Messina e sconfitta di misura sul parquet dell’Alias Barcellona mentre gli under 14 festeggiano la vittoria sul terreno del Cus Palermo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com