“I pericoli online”: a Marsala la Polizia Postale incontra genitori, giovani ed educatori nell’ambito del progetto “Non Cadere Nella Trappola”

Conoscere e riconoscere i pericoli del web per poterli evitare e per essere in grado di segnalare a chi di competenza gli illeciti. Questa la tematica principale dell’incontro con la Polizia Postale dal titolo “I pericoli online: come prevenire e come difendersi”, in programma venerdì 12 aprile alle 16, nella saletta multimediale del Complesso San Pietro a Marsala, organizzato dell’ambito del progetto “Non cadere nella trappola”. 

L’incontro, totalmente gratuito, è rivolto a genitori, insegnanti, giovani e operatori del terzo settore, per fornire importanti informazioni e strumenti di difesa e di denuncia per un uso consapevole, moderato e intelligente del web.

Il progetto “Non cadere nella trappola” è promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche Antidroga, e coinvolge 8 comuni della provincia di Trapani (Marsala, Paceco, Buseto Palizzolo, Custonaci, Valderice, San Vito Lo Capo, Erice, Campobello di Mazara). Il capofila è il Consorzio Solidalia onlus, e gli associati sono: la Prefettura di Trapani, il Comune di Marsala, l’Unione dei Comuni Elimo Ericini, il Comune di Campobello di Mazara, l’ASP Trapani, l’Associazione MediAzione, Associazione Amunì Step by Step.

Per ulteriori informazioni: www.noncaderenellatrappola.it