Fulgatore, mister Grammatico: «Domani dovremo essere perfetti»

Verso qualcosa di fantastico. Il Fulgatore si prepara alla semifinale play off di Prima Categoria in programma domani pomeriggio alle 16.30 al Comunale di Cornino contro il Palermo Calcio Popolare. Una stagione straordinaria quella fulgatorese che ha chiuso dietro solo allo schiacciasassi Sciacca (battuto tra l’altro nell’ultima giornata per 3-2). Ci sarà da buttare il proverbiale cuore oltre l’ostacolo da parte dei ragazzi di mister Grammatico che si è concesso ai nostri microfoni:
«Considero la stagione, fino ad ora, estremamente positiva. Abbiamo ottenuto il secondo posto in campionato e penso che meglio sarebbe stato impossibile fare visto che ci siamo trovati un’autentica corazzata come lo Sciacca». Il Fulgatore si conferma una società solida che ancora una volta è “costretta” a sognare:
«Il lavoro svolto da tutte le componenti della società è stato fatto con grande impegno e notevole qualità. Tutti, dal Presidente, al vice, passando per il DS, i dirigenti e i collaboratori, così come me, crediamo fortemente nei giocatori di questa squadra, dotata di quantità tecniche ed umane».

La ricetta per battere il Calcio Popolare è semplice: «Domani bisognerà essere perfetti in tutte le componenti per poter superare il turno. Tutte le squadre che disputano i play off si equivalgono tecnicamente».

Un equilibrio che tra Fulgatore e il Calcio Popolare si è visto nelle due gare di campionato. Una vittoria a testa. Domani però sarà tutta un’altra storia.