I Carabinieri di Alcamo sono riusciti a identificare il pirata della strada che ha investito la folla in processione venerdì sera ad Alcamo.

Il giovanissimo P.G., di Alcamo, nato nel 2001, appena diciottenne è stato denunciato per transito in zona interdetta al traffico, ricettazione aggravata ( in quanto l’auto è risultata rubata), guida pericolosa, fuga a seguito di incidente e guida senza patente ( il giovane non l’ha mai conseguita).

I FATTI: Il ragazzo, che si trovava a bordo di una  Nissan Micra e si è diretto verso Corso dei Mille dove si stava svolgendo una processione religiosa, anzichè cambiare strada, ha preferito attraversarla, creando il panico tra i fedeli, senza, per fortuna, provocare feriti gravi. Dopo aver abbandonato la macchina, è fuggito a piedi e l’auto ritrovata risultava rubata.

Il giovane P.G. aveva precedenti di polizia per rapina in danno di anziani. Fino a quattro giorni fa era in una comunità a Palermo.