Due panchine rosse per “rompere il silenzio” e dire “no” alla violenza sulle donne

Due panchine rosse per “rompere il silenzio” e dire “no” alla violenza sulle donne: le panchine diventeranno simboli cittadini della lotta contro la violenza.

Il Lions Club Salemi – Valle del Belice, nato nel 1992, aderisce al progetto nazionale “Panchine Rosse” con il restauro di due panchine rosse a Vita (TP) in Via Giovanni Verga accanto alla Caserma dei Carabinieri. 

La panchina di colore rosso, rappresenta uno spazio idealmente occupato dalla presenza delle donne cadute vittime di violenza. 

Alla realizzazione hanno contribuito la ditta vitese Grutta Legno S.r.l. e l’artista vitese Giovanna Perricone per le scritte “la violenza non è forza ma debolezza” e “Basta Violenza sulle donne”.

L’inaugurazione si terrà martedì 28 maggio 2019 alle ore 10.30 alla presenza delle Istituzioni religiose e militari cittadine, dell’Amministrazione comunale ed ad una folta rappresentativa delle scuole locali e rientra tra le manifestazioni propedeutiche alla Festa di Tagliavia che si terrà il prossimo 2 giugno.

Il Lions Club Salemi, capitanato dall’Avv. Pasquale Perricone ha già ristrutturato altre 2 panchine rosse: una a Vita nel 2017, un’altra a Santa Ninfa lo scorso 8 marzo e prossimamente a Salemi nella Piazzetta Tony Scott.