L’Aquarius Nuoto Trapani butta giù una nuova pagina della sua personalissima storia conquistando una meritata promozione in Serie C. Magistrale prestazione degli aquariussini, in una partita tiratissima in un ambiente, quello ragusano, molto caldo ma corretto.

I trapanesi, nonostante il 7-7, stacca il pass per la C in virtù della migliore differenza reti. Grande carattere e concentrazione mostrata da parte dei ragazzi allenati e diretti dal tecnico Salvatore Giacomazzi; ottima pure la tenuta fisica, curata durante tutto l’anno da Marcello Candela.
I ragazzi hanno saputo tenere testa fra le proprie acque una formazione di esperienza e molto fisica come quella ragusana. Quasi sempre sotto, durante i quattro tempi, ma mai domi. Nell’ultimo quarto, i trapanesi sono caparbiamente riusciti a pareggiare una partita molto dura. Decisivo il giovane portiere Gianquinto che ha fatto la differenza con un’uscita a 30” dal termine recuperando palla sul 7 pari, seguito da uno splendido possesso palla di tutto il sette bello trapanese che ha così compiuto l’impresa.

Il Tecnico a fine partita, molto emozionato, ha fatto i complimenti a tutti i ragazzi, compresi anche chi non è stato convocato, per la splendida prestazione di squadra.

Presenti, all’incontro anche Dirigenti e Presidente che si sono complimentati con tutta l’equipe per la conquista della SERIE C!

“I complimenti vanno anche alla squadra avversaria la Pol. Sport Club Erea – Ragusa per la correttezza e la sportività mostrata”.