Nella giornata di sabato 8 giugno c.a.,  i Carabinieri della Compagnia di Trapani, unitamente a personale del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno effettuato uno specifico servizio per contrastare il commercio di sostanze stupefacenti, traendo in arresto per detenzione ai fini di spaccio ben 8 persone.

Gli arrestati sono: MIONE PAOLO, trapanese cl. 84 con precedenti di polizia,SALAFIA MICHELE, trapanese cl. 76 con precedenti di polizia,MONCADA AGOSTINO, trapanese cl.1975,ANGELO PAOLO, trapanese cl.1947,ORLANDO MAURIZIO, nato a Monza cl.70,ORLANDO ALESSIA, trapanese cl.2000,IOVINO GIUSEPPA, trapanese cl.55,ORLANDO MICHELE, trapanese cl.93, con precedenti di polizia, quest’ultimo con l’accusa di ricettazione.

I Carabinieri già da qualche tempo stavano svolgendo delle indagini tenendo sotto controllo i movimenti degli arrestati e, al momento ritenuto più opportuno, hanno dato il via ad una serie di perquisizioni domiciliari di iniziativa impiegando gran parte del personale della Compagnia che, con il prezioso ausilio di Ulisse, pastore tedesco dell’Unità cinofila dei Carabinieri, hanno permesso di rinvenire complessivamente gr.315,11 di cocaina,gr.351,76 di eroina,gr.387,43 di hashish,gr.14,46 dimarijuana, 3 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento,1 manganello telescopico nonché la somma dieuro 2.150,00 in contanti di vario taglio, verosimilmente proventi dell’attività di spaccio, il tutto posto immediatamente sotto sequestro.

Inoltre, corso medesima attività sono stati deferiti in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente CA., trapanese cl.94 e O. Spalermitano cl.67, con precedenti di polizia.

I soggetti, al termine delle attività di perquisizione e concluse le formalità di rito, venivano dichiarati in arresti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.