Inizierà sabato 29 giugno la Rassegna Culturale “SPAZIO INDECISO” presso il terminal di ATM

 Avrà inizio sabato 29 giugno 2019 la Rassegna Culturale “Spazio indeciso”, organizzata dalla casa editrice S.O.C.I. Srls che edita il quotidiano Il Locale News, diretto da Nicola Baldarotta, l’Atelier di Disegno e Comunicazione di Sabrina Troiano e supportata dalla società Le Palme Ristorazione & Servizi S.r.l., che si terrà presso il City Terminal, in Piazzale Papa Giovanni Paolo II, sede degli uffici abbonamenti e strisce blu di ATM SpA e Attimi di Gusto – Ristobar, Trapani (alle spalle del Pala Ilio). In apertura, alle ore 18, sarà presentato il nuovo libro di Francesco Mercadante, “Grammatica umoristica”, corredato da un foto-racconto di Giò Vacirca.

Interverranno: Gerardo D’Amico, giornalista RAI e scrittore italiano, che presenterà, a sua volta, il suo ultimo lavoro “Dottor Web e Mister truffa”, Azzurra Rinaldi, docente di Economia Politica e direttrice del Corso di Laurea in Economia delle Aziende Turistiche all’università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza, Mari Miceli, analista giuridico e membro del Comitato Scientifico di Cammino Diritto, gli stessi autori e Nicola Baldarotta, direttore di Telesud e del free press Il Locale News.

Da domenica 30 giugno a domenica 7 luglio 2019, dalle ore 10 alle ore 19, si terranno le mostre fotografiche Anonimi di Giovanna Vacirca e Un Altro Mondo di Giorgio Vacirca.  

Anonimi sono 12 scatti di donne migranti, in fuga da terre saccheggiate o famiglie cancellate dalla guerra. Gli scatti sono stati concepiti all’interno d’un centro d’accoglienza di Valderice, in provincia di Trapani. 

Un altro mondo racconta la Tanzania, la Pomerini Primary School, nella quale i bambini di 5 o 6 anni aiutano con gioia a costruire la loro stessa scuola ed i bambini con disabilità vengono accettati ed inclusi in un paese in cui le leggi tribali considerano gli albini come figli del demonio da uccidere alla nascita.