Continuano le attività della Polizia Municipale con il supporto dei volontari delle Guardie Ambientali, nell’ambito del contrasto al degrado ambientale in alcune zone della città.Ieri notte dalle 24.00 alle 06.00 sono stati effettuati una serie di controlli nella Via Roma, che giorni prima era stata invasa da rifiuti e, adesso dopo la bonifica, sembrerebbe tutto rientrano nella normalità.

Altri appostamenti sono stati effettuati in via Mercè dove, alle 5 del mattino, è stato colto in flagranza di abbandono di rifiuti un cittadino residente nella stessa via.Altri controlli notturni sono stati effettuati in via Ferro, via Volturno, in via Marsala e in via Orfane dove, da un controllo dei rifiuti abbandonati, è stato possibile risalire ai responsabili e ai quali sarà notificata la sanzione di 600 €.Altro intervento è stato effettuato ieri, nelle campagne di Rilievo. Un abitante della zona aveva dato fuoco ai rifiuti e per lo stesso, in questo caso, è scattata la denuncia penale.

“La nostra attività – afferma l’Assessore Ninni Romano – continua incessante. Purtroppo a causa di pochi incivili cittadini, siamo costretti a mobilitare notevoli risorse di personale. Non ci arrendiamo comunque – prosegue l’assessore – perché nonostante le difficoltà sappiamo che gran parte dei cittadini è consapevole che la difesa dell’ambiente e il decoro della nostra città dipende dall’impegno di tutti noi”