Una rapina è stata messa a segno questa mattina intorno alle 11.30 presso il credem di Via Virgilio a Trapani.

Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che tre uomini a viso scoperto e armati di forbici abbiano fatto irruzione nella banca, e dopo aver immobilizzato i dipendenti, hanno portato via tutto il denaro contato.

I malviventi, che secondo alcuni testimoni avevano accento palermitano, hanno anche derubato un cliente che stava eseguendo un versamento contante.

Il bottino complessivo ammonterebbe a circa 70.000 euro.

Diversi posti di blocco sono stati istituiti nelle vie d’uscita della città ma i rapinatori sembrano svaniti nel nulla. Non è escluso che nei pressi della filiale ci fosse un loro complice ad attenderli. La polizia è già all’opera e sono state acquisite le telecamere di videosorveglianza.