Una invasione di insetti ( sembra pulci) ha costretto le direzioni medica e amministrativa della Comunita Terapeutica Assistita ( CTA) “ Sentiero per la vita” di Calatafimi a sgombrare con urgenza i locali con il trasferimento dei malati e di tutto il personale in un Residence di Balestrate. Da quanto si apprende il trasferimento a Balestrate dovrebbe essere limitato a pochi giorni, giusto il tempo di provvedere ad una pulizia generale dei locali dai fastidiosi insetti.

Sulla situazione del CTA di Calatafimi è intervenuto il sindacato “Officina di Base” che in una nota denuncia “la carenza igienica che ha prodotto tale vivaio”; ma non basta, il sindacato denuncia anche la mancanza di una informativa sindacale prevista dalle norme contrattuali e che quindi sarebbe stata obbligatoria.

Forse, fa capire il sindacato, si stava operando per tenere nascosta la notizia, non a caso all’inizio della nota si sottolinea che la notizia il sindacato l’ha avuta su segnalazione di alcuni lavoratori che operano nella struttura.

La conclusione del sindacato è la minaccia di attivare le vie legali se “l’azienda  dovesse perpetrare in un atteggiamento vessatorio nei confronti del sindacato”.a. v.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com