Nella mattinata di ieri (18 settembre), l’Assessore Dario Safina ha incontrato il Ministro del Sud, dott. Giuseppe Provenzano presso la sede del Ministero.


Durante l’incontro l’assessore ha illustrato le esigenze del territorio ed in particolare, ha manifestato la necessità di un forte impegno del governo per assicurare un adeguato investimento nelle infrastrutture, così da superare l’isolamento della città e dell’intera provincia. Un nuova ferrovia, una politica integrata per lo sviluppo dello scalo aeroportuale e nuovi investimenti nel porto, a partire dalla tanto attesa escavazione dei fondali.


Si è anche chiesto di considerare  strategici gli investimenti per consentire il buon esito delle Europeade e di ritenere prioritari gli interventi a tutela del mare e quelli relativi al trattamento dei reflui. L’ambiente è una priorità per chi desidera investire nel turismo.


Sempre con riferimento al rilancio del turismo, nel rispetto delle nostre tradizioni, l’assessore Safina – in accordo con il Sindaco di Favignana – ha chiesto al Ministro di consentire, a partire dalla prossima stagione di pesca, la piena riapertura della tonnara di Favignana, salvaguardano anche l’investitore privato.


Il Ministro ha assicurato che seguirà i dossier illustrati durante l’incontro e che per il governo il mezzogiorno rappresenta una risorsa da valorizzare, senza che nessun territorio venga lasciato indietro