Avviso di garanzia per la Sindaca di Erice Daniela Toscano con l’accusa di abuso d’ufficio. A rendere pubblica la notizia è stata la stessa Sindaca aggiungendo che ieri  stata anche interrogata in Procura. Ecco il testo integrale del suo comunicato stampa:” Per rispetto dei miei elettori, della cittadinanza ericina tutta e delle istituzioni che rappresento, comunico che nella giornata di ieri, a seguito della notifica di un avviso di garanzia per una presunta ipotesi di reato di cui all’art. 323 c.p. (abuso d’ufficio), su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, sono stata interrogata dal Pubblico Ministero titolare delle indagini.

Nel corso dell’interrogatorio ho chiarito, in maniera puntuale e dettagliata, la mia posizione in ordine alle singole contestazioni sollevatemi ritenendomi totalmente estranea ai fatti.

Per il rispetto dovuto alla magistratura, nella quale ho sempre riposto la massima fiducia, ed in ossequio al segreto istruttorio non si ritiene di dovere scendere nei particolari onde non compromettere le indagini ancora in corso”.

E’ quindi la stessa Sindaca che scioglie il giallo che da settimane, si potrebbe dire anche di più, aleggia sull’Amministrazione del comune di Erice. Più recentemente erano stati i consiglieri comunali dell’opposizione Manuguerra e Barracco a incalzare la Sindaca con domande, interrogazioni specifiche sull’argomento, ricevendo una smentita. Oggi, anche per quell’interrogatorio cui è stata sottoposta dal sostituto procuratore; ha ritenuto di non poter più sfuggire alla notizia e nei prossimi giorni dovrà prepararsi ad affrontare la bufera politica che si scaglierà nei suoi confronti.

La Sindaca anticipa e già nel comunicato si dichiara “estranea ai fatti” contestati trincerandosi nel silenzio sui motivi dell’indagine. Di ipotesi se ne fanno tante, a cominciare dall’indagine su un problema di autorizzazione a parcheggi nella zona di san Giuliano che fu tra l’altro oggetto di una vivace conferenza stampa congiunta del Sindaco di Trapani e della Sindaca di Erice, legata all’arresto dell’architetto Angelo Catalano, in quel momento difeso a spada tratta dai due sindaci. In quel momento………..

                                                                            ALDO VIRZI’

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com