E alla fine venne anche il giorno di Peppe Pellegrino, socialista storico, poi transitato al PD, agronomo molto noto in tutta la provincia Dopo averlo “promesso” da mesi, ieri Tranchida ha firmato la nomina di Pellegrino, che attualmente  ancora consigliere comunale, ad assessore. Pellegrino stamani ha giurato davanti al Sindaco e al Segretario generale, poi la foto di rito.

Con il suo ingresso in giunta, l’ottavo assessore, Tranchida ha dovuto rimodulare gli incarichi. Intanto a Pellegrino sono andati l’ Urbanistica (PRG e Piano Particolareggiato Centro Storico), il Servizio Tutela del territorio e abusivismo edilizio, le Politiche Agricole.

Questi gli altri incarichi dei vari assessori nella nuova rimodulazione:

 Vincenzo Abbruscato: Affari generali-Appalti e contratti- Servizi demografici; Servizi alla persona: Pubblica Istruzione, Sport; Servizi Sociali e politiche giovanili e del lavoro; Rapporti con il Consiglio Comunale

Andreana Maria Patti: Suap; Commercio e attività economiche; Politiche Comunitarie e programmi di sviluppo territoriale;Cooperazione Internazionale; Affari Legali e pari Opportunità

Antonio Marco Romano: Ambiente e servizi cimiteriali ( Trapani Servizi e SRR)- Difesa animali; Servizio Idrico Integrato- Servizio Tutela ambientale- Servizio Espropriazioni

Rosalia D’Alì: “Trapani capitale delle culture euromediterranee” (?); Turismo, cultura ed eventi; Centro Storico; Partecipate: Biblioteca Fardelliana e Ente Luglio Musicale

Giuseppe La Porta: Polizia Municipale; Protezione Civile; Verde Pubblico, Servizi tecnico manutentivi e Spiagge: 

Dario Safina:Lavori pubblici- Illuminazione pubblica- Servizio patrimonio- Organizzazione e gestione del personale

Fabio Bongiovanni: Bilancio, Finanze, Tributi, Economato,Ufficio Unico Entrate e lotta all’evasione Informatizzazione, Amministrazione Digitale, Controllo di gestione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com