CAMBIO AL VERTICE DELLA QUESTURA DI TRAPANI: ARRIVA DA RAGUSA IL QUESTORE LA ROSA

E’ il dott. Salvatore La Rosa il nuovo questore di Trapani. Non c’è ancora un comunicato stampa ufficiale, a dare la notizia, non smentita, è un giornale online di Ragusa dove sino al giorno 11 il questore continuerà ad espletare il suo incarico, prima di trasferirsi a Trapani. A Ragusa sarà sostituito da una donna, la dott.ssa Giusy Agnello, al suo primo incarico, proveniente dalla Sardegna dove comandava la polizia stradale.

Ancora un mistero sul nuovo incarico dell’attuale questore di Trapani Claudio Sanfilippo, avvicendato dopo solo un anno e tre mesi dalla responsabilità della questura nella nostra città. Anche l’avvicendamento da Ragusa a Trapani del questore La Rosa ha la caratteristica del tempo nel quale è rimasto al vertice della questura ragusana, circa due anni. Sul nuovo incarico per il questore Sanfilippo e sui motivi di questi avvicendamenti ne sapremo sicuramente di più nei prossimi giorni.

Intanto, cerchiamo di conoscere più da vicino il nuovo questore, le informazioni le traiamo dal suo curriculum pubblicato sul sito della questura di Ragusa:

“ Dr. Salvatore LA ROSA, nato a Messina nell’aprile del 1962, laureato in Giurisprudenza a Messina ed abilitato alla professione forense è entrato nei ruoli della Polizia di Stato nel 1989, quando ha vinto il concorso di Vice Commissario. Ha diretto i Commissariati di P.S. di Priolo Gargallo, Avola, Noto, Lamezia Terme e Gela. Ha fatto parte della Squadra Mobile di Siracusa e, sempre in quella Questura, è stato Capo di Gabinetto, dal 2007 al 2012, anno in cui assume le funzioni di Vicario del Questore di Messina. Nel 2016 è stato ammesso al corso di Alta Formazione presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia, in Roma. Nel giugno 2017 ha conseguito il titolo dell’Alta Formazione ed il Master di II livello in “Sicurezza, Coordinamento Interforze e Cooperazione Internazionale” presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

Nel corso degli anni è stato destinatario di una pletora di riconoscimenti per attività di servizio, ha disimpegnato numerosi incarichi di insegnamento, anche di livello universitario, in materie professionali e conseguito, oltre ai titoli indicati a tergo, la Laurea specialistica in “Scienze delle Pubbliche Amministrazioni”, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania, e un ulteriore Master di II livello della Università “La Sapienza” di Roma, in Scienze Criminologico Forensi”. Dal primo agosto 2017 Questore di Ragusa” sino all’11 novembre.

                                                                                   a.v.