Una serata all’Opera, a Trapani, con la magia di Cendrillon di Pauline Viardot

Al Teatro “M° Tonino Pardo” a Trapani, domenica 10 novembre, alle ore 21.00, l’Ente Luglio Musicale Trapanese in coproduzione con la Fondazione Teatro Coccia di Novara metterà in scena Cendrillon, l’opera da salotto di Pauline Viardot, liberamente ispirata alla celebre fiaba di Cenerentola.


Si tratta di un incantevole lavoro di teatro musicale. Una serata all’opera a Trapani con la magia di Cendrillon di Pauline Viardot, una prima assoluta con una nuova elaborazione musicale e orchestrazione a cura di Paola Magnanini. Un nuovo allestimento scenico completo e un grande lavoro di caratterizzazione dei personaggi.


Protagonisti sul palco: Francesca Martini (Marie, chiamata Cendrillon e figlia di Pictordu), interprete di quest’opera sin dalla prima edizione nel 2015, Pasquale Greco (Barone di Pictordu), Dario Sebastiano Pometti (Conte Barigoule), Simona Di Capua (Armelinde, altra figlia di Pictordu), Ilaria Alida Quilico (Maguelonne, sorella di Armelinde e Marie), Raffaella Di Caprio (La fata madrina), Gianluca Moro (Prince Charmant). L’opera sarà diretta da Michelangelo Rossi. Firma la regia Teresa Garganoscene e costumi di Danilo Coppola, le luci di Giuseppe Saccaro.

Il Teatro “M° Tonino Pardo” è il Teatro del Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani e si trova nel quartiere Fontanelle-Milo, in Via Francesco Sceusa. 

Costi biglietti:

intero € 10,00, ridotto € 7,00 (per abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese, Amici della Musica di Trapani, Conservatorio di Musica “A. Scontrino”, i giovani fino a 24 anni previa presentazione di attestazione di frequenza o libretto universitario).

Dove acquistare i biglietti:

sarà possibile acquistare i biglietti presso il Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, sito in Viale Regina Margherita 1, a Trapani (all’interno della Villa Margherita), dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.00, tel 0923 29290 sul sito www.lugliomusicale.it oppure presso la sede dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.